...attraverso la scienza, per la Natura

LE 5 ECO SCELTE PER L’ESTATE 2019

Continuiamo la rubrica estiva occupandoci di un tema molto importante come quello della sostenibilità ambientale. Attraverso queste 5 eco-scelte per l’estate aiuteremo il nostro Pianeta e anche i nostri risparmi. Scopriamole insieme!

Cos’è la sostenibilità ambientale? Prima di stilare le 5 eco-scelte per l’estate, analizziamo il concetto di sostenibilità ambientale che si è – fortunatamente – diffuso in tutti gli ambiti, soprattutto negli ultimi anni. Oggi, essere eco sostenibili rappresenta una sfida per singoli cittadini e grandi aziende.

Il termine sostenibilità ambientale sta ad indicare una condizione di sviluppo e benessere che utilizza in modo ponderato le risorse presenti e al tempo stesso si impegna a lasciare alle generazioni successive altrettanto sviluppo e benessere. Per far sì che questo accada, è necessario che ognuno di noi si impegni per attuare piccole grandi azioni quotidiane. Attraverso questo articolo ne scopriremo alcune da mettere in atto durante questa estate!

  • SCELTA DEI SOLARI. Utilizzare le creme solari è fondamentale per tenere al sicuro la nostra pelle, lo sappiamo. Purtroppo, però, molti degli ingredienti contenuti nella formula dei solari sono dannosi per l’ambiente. Soprattutto, sono dannosi per il mare e i suoi abitanti. Quando acquistiamo una crema solare, perciò, optiamo per filtri fisici e non chimici. Nello specifico, le creme solari a minore impatto ambientale sono quelle a base di TiO2, il biossido di titanio. Per saperne di più, leggi qui.
  • UTILIZZO DI ACQUA DOLCE. L’estate, si sa, è la stagione di docce, bagni al mare e tuffi in piscina. Cerchiamo, però, di non utilizzare troppa acqua dolce quando non necessario. L’ambiente ringrazierà!
  • UTILIZZO DELLA BORRACCIA. Fare a meno della plastica è davvero difficile ma possiamo iniziare portando con noi una borraccia al posto delle decine di bottigliette di plastica che altrimenti consumeremmo. In commercio ce ne sono di ogni tipo, colore, capienza. Sceglietela in acciaio oppure alluminio e tenetela sempre con voi.
  • NO ALLE CANNUCCE. Abbiamo davvero bisogno di bere il nostro cocktail utilizzando la cannuccia di plastica? Ogni anno, in Italia, vengono prodotti più di 2 milioni di tonnellate di plastica. Sebbene per alcuni articoli rinunciare alla plastica sia ancora difficile, iniziamo da ciò di cui non abbiamo bisogno!
  • UTILIZZO DEL CONDIZIONATORE. L’utilizzo del condizionatore in estate porta benefici indiscutibili. Ci sono alcuni studi che dimostrano che l’impiego dei condizionatori contribuirebbe al mantenimento delle capacità cognitive di studenti e lavoratori. Inoltre, in molti Paesi, l’utilizzo di sistemi di raffreddamento dell’aria è fondamentale per mantenere a bassa temperatura attrezzature, medicine e alimenti. Il problema, però, è che i condizionatori hanno un grande impatto sull’ambiente a causa dei gas serra emessi in quantità. Questo accade perché raffreddare l’aria richiede molta energia e conseguente aumento di CO2 (il 12 % di tutta l’anidride carbonica immessa in atmosfera ogni anno). Perciò, se potete, cercate di utilizzare il condizionatore con parsimonia!
  • COSTUMI ECOLOGICI. Questa è una curiosità che abbiamo scoperto e che non potevamo non inserire in lista. Sapete che esistono dei costumi in grado di pulire i mari dall’inquinamento? Sponge Suit è un bikini realizzato dai ricercatori dell’Università della California in collaborazione con la società di design Eray Carbajo. Il materiale spugnoso di cui è fatto il costume ha un grande potere assorbente e risulta assolutamente non nocivo per l’uomo poiché le sostanze inquinanti non vengono mai a contatto col corpo. Che ne pensate? Lo comprereste mai?

ps: i nostri racconti sono tutti frutto di uno studio attento e dettagliato delle fonti. Nel caso in cui trovassi inesattezze oppure desiderassi puntualizzare qualcosa, ti invitiamo a scriverci: non siamo qui per insegnare soltanto ma per imparare soprattutto, insieme!

FOTO

  • Unsplash;
  • Free Pik;
  • Eray Carbajo.
2019-08-19T10:32:52+01:00

Scrivi un commento

Hai una domanda per noi?

x